Gli alimenti della dieta energetica

Per dimagrire, oltre che seguire una dieta bilanciata, è necessario bruciare le calorie in eccesso che, accumulandosi, si trasformando in tessuto adiposo, favorendo l’aumento di peso.

Riuscire a portare avanti una dieta non è semplice, soprattutto, perché durante il percorso dietetico ci si può ritrovare stanchi e senza forze.

cibi energetici

La dieta energetica è pensata proprio per combinare dimagrimento ed energia, è particolarmente indicata per chi pratica sport ogni giorno o per chi ha una vita molto frenetica ed è sempre in movimento.

Su Diete per dimagrire vi è un esempio di dieta energetica su programmazione settimanale, da cui prendere spunto.

Avvertenze


Ricordiamo, comunque, di consultare sempre il proprio medico di fiducia prima di iniziare una dieta di qualsiasi tipo, soprattutto in presenza di patologie di varia gravità.

Il regime alimentare energetico è molto vario, povero di grassi saturi e ricco di molte sostanze antiossidanti, assicura un apporto calorico di 1800 kcal al giorno, non è quindi indicato per chi ha uno stile di vita sedentario.

La dieta energetica prevede di bere solo acqua naturale, da sostituire qualche volta con bibite a zero calorie; di prediligere cotture semplici e poveri di grasso come quelle al forno, alla griglia, al vapore, al microonde, ect…Come condimenti, è possibile usare tre cucchiai di olio extravergine di oliva, mentre vanno evitati burro, margarina e strutto.

Vediamo alcuni degli alimenti presenti nella dieta energetica e i loro effetti benefici sulla salute del nostro organismo. Abbiamo scelto quelli che sono maggiormente noti per apportare una quantità di energia elevata e quindi, indicati soprattutto per gli sportivi.

Frutta secca

La frutta secca come noci, nocciole, mandorle, arachidi, pinoli, pistacchi, hanno un alto valore energetico e sono ricci di sostanze benefiche per la salute.

Presenta un buon contenuto di proteine, lipidi, vitamine e Sali minerali, è anche ricca di zuccheri e povera di grassi. Si può consumare un mix di frutta secca ma lontano dai pasti, per uno snack sano ed energetico.

Miele

Il miele è un alimento molto versatile che, può essere mangiato al naturale o utilizzato nelle ricette per i dolci. È molto energetico e sano, ricco di fruttosio e glucosio, è particolarmente indicato come sostituto dello zucchero nelle diete, ma non bisogna eccedere se si soffre di diabete.

Banane

Le banane hanno un buon apporto calorico e sono ricche di Sali minerali come magnesio e potassio, forniscono mediamente 100 kcal e zuccheri buoni. Sono indicate soprattutto nei periodi di stress, aiutano a mantenere alta la concentrazione, spengono la fame, apportano fibre e si digeriscono con facilità.

Uova

Le uova sono una fonte importante di proteine, ne viene consigliato il consumo soprattutto per sostenere il tessuto muscolare e il metabolismo.

Ricche di vitamina B, aiutano a trasformare il cibo in energia per il corpo, pronta per essere spesa, per questo sono un alimento presente soprattutto nella dieta energetica di chi fa sport.

Legumi

I legumi sono dei preziosi alleati in tutti i tipi di dieta, rappresentano una fonte proteica importante, forniscono energia, donando benessere e vitalità.

Sono ricchi di vitamine, Sali minerali, fibre, glucidi e fibre, hanno un forte potere saziante e sono i protagonisti ricorrenti dei pasti principali di vari regimi alimentari. La quantità ideale è mangiarne almeno 2-3 porzioni a settimana.

Cacao amaro

Il cacao amaro è uno dei cibi più energizzanti in natura, in particolare, quello nel cioccolato fondente ha una sostanza molto simile alla caffeina, la teobromina che aumenta la resistenza fisica.

È anche ricco di antiossidanti che aiutano a combattere lo stress. Il cioccolato amaro è legato anche alla produzione di serotonina, consumarne una piccola quantità ogni giorno, favorisce un senso di benessere fisico e mentale.