cortisonici

    Sostanza steroidea di sintesi, che ha in comune col cortisone parte della struttura e la capacità di bloccare risposte infiammatorie, la formazione di essudati e la produzione di cellule immunitarie, procurando però meno effetti collaterali