Emorroidi

    Le emorroidi (dal greco haîma, “sangue” e rhéó, “scorrere”, col significato di “sanguinamento”) sono strutture vascolari del canale anale che giocano un importante ruolo nel mantenimento della continenza fecale. Diventano patologiche quando sono gonfie o infiammate, causando una sindrome nota come malattia emorroidaria, alla quale ci si riferisce, nel linguaggio comune, sempre con il termine emorroidi.