Epilessia

    L’epilessia (dal greco ἑπιληψία, “sono preso, sono colpito da qualcosa”) è una condizione neurologica caratterizzata da ricorrenti e improvvise “crisi epilettiche”. La crisi epilettica è un evento parossistico causato dalla scarica improvvisa, eccessiva e rapida di una popolazione più o meno estesa di neuroni che fanno parte della sostanza grigia dell’encefalo. L’aggregato di neuroni interessati dalla scarica viene definito “focolaio epilettogeno”.