Sindrome delle apnee nel sonno

    Con sindrome da apnea notturna si intende l’insieme degli episodi che causano una disfunzione, alterazione respiratoria durante il periodo dell’individuo dedicato al sonno, che può comportare una notevole e innaturale sonnolenza durante il giorno. L’apnea è una sospensione del respiro per un periodo di diversi secondi, l’ipopnea invece è la riduzione del respiro.