Tisane antiossidanti: le proprietà, i benefici e quali sono le migliori tisane sul mercato. Nella nostra vita quotidiana possibilmente si è esposti a momenti di stress che anche se non in maniera visiva, indeboliscono le nostre difese immunitarie danneggiandoci. Ci sono alcuni tipi di tisane, le cosiddette tisane antiossidanti, che risultano essere efficaci nel rilassare mente e corpo permettendoci di condurre uno stile di vita migliore.

Gli antiossidanti sono sostante chimiche, oppure definiti agenti fisici, presenti in quantità consistente all’interno di diversi alimenti come nella frutta, nella verdura e anche nelle erbe, dalle quali si ricavano delle tisane gustosissime. L’uva ad esempio è considerata uno dei più potenti antiossidante del mondo vegetale.

Proprietà

Gli antiossidanti posseggono delle innumerevoli proprietà. Le tisane antiossidanti, grazie al loro potere tonico e antiossidante riescono a neutralizzare i radicali liberi presenti nel nostro organismo. Questi sono delle molecole che le nostre cellule producono normalmente  affinché il tutto funzioni in maniera più che corretta. Se ci si espone a condizioni sfavorevoli, come: accumulo di stress, cattiva alimentazione, la loro produzione tende ad aumentare provocando un mal funzionamento del nostro organismo. Delle possibili conseguenze possono essere: un precoce invecchiamento della nostre cellule, abbassamento delle difese immunitarie con possibili comparse di malattie e di cellule tumorali. Alcuni antiossidanti sono:

  • Flavonoidi
  • Isafloni
  • Catechine
  • Polifenoli
  • Carotenoidi
  • Acidi grassi essenziali (linolenico, omega 3)

Benefici

Le tisane antiossidanti vengono considerate particolarmente benefiche per il nostro organismo. Sono caratterizzate da un’elevata presenza di erbe biologiche contenenti sostanze funzionali utili nel proteggere il nostro apparato cardiocircolatorio. Assumendo queste tisane dalle proprietà antiossidanti riusciremo ad avere ulteriori benefici sul sistema immunitario che risulterà più rafforzato con un conseguente miglioramento della salute della pelle.

Le migliori tisane antiossidanti

Le migliori tisane antiossidanti sono diverse, tra le quali ricordiamo:

  • tisana al te verde che tradizionalmente viene utilizzata per contrastare l’invecchiamento della pelle. Si può assumere facendo delle maschere ma anche dei nutrienti impacchi per i capelli;
  • Tisana allo zenzero e limone con proprietà anche antinfiammatorie e digestive;
  • Tisana alle bacche di coji ottimo alleato per prevenire il colesterolo e mantenere dei valori normali della pressione sanguigna;
  • Tisana di ribes è ricca di vitamine A e C, definita un ottimo antidoto contro i radicali liberi;
  • Tisana di rooibos (il cosiddetto classico tè rosso) che non contiene caffeina ma tanti flavonoidi i quali sono utili nel ridurre il colesterolo e i trigliceridi;
  • Tisana all’anchilea anch’essa antiossidante con la capacità di purificare il sangue ed aiutare a combattere i dolori mestruali.

Elementi principali delle tisane antiossidanti

Dal paragrafo precedente, in cui ho elencato diverse importanti tisane antiossidanti, si possono dedurre degli ingredienti comunemente presenti al loro interno con proprietà notevolmente benefiche per il nostro organismo. Spesso vengono utilizzati:

  • lo zenzero, considerato un eccezionale antiossidante;
  • successivamente ricordiamo le bacche di coji definite molto utili nel contrastare la formazione di eccessive quantità di radicali liberi;
  • i germogli delle foglie del tè verde ricchi di polifenoli considerati i più potenti anti-radicali;
  • la rosa canina utile contro la stanchezza e lo stress. Quest’ultima aiuta, attraverso la diuresi, ad eliminare delle tossine presenti nel nostro organismo;
  • il caffè verde contenente acido tannico e acido ferulico;
  • Le bacche di acai recuperate nella foresta pluviale del sud America. Sono dei frutti simili ai mirtilli utili nel proteggere il nostro apparato cardiocircolatorio.

Tisane antiossidanti in gravidanza, si possono prendere?

Le tisane, al contrario di quanto si possa credere, sono ottime da somministrare in gravidanza. Sono particolarmente consigliate alle donne durante il loro periodo d’attesa garantendola come un perfetto rimedio contro eventuali disturbi di cui una donna ne possa comunemente soffrire durante la sua dolce attesa. Ovviamente come nell’alimentazione anche con determinate erbe bisogna fare attenzione, poiché, a seconda della situazione, anche i più conosciuti elementi naturali possono non essere benefici per il nostro organismo. Su questo argomento ci abbiamo dedicato un articolo specifico: Tisane in gravidanza.

Se consumate in moderate quantità e non nei primi mesi di gestazione, le tisane possono essere di grande aiuto contro a dei problemi che normalmente si vengono a presentare, come l’insonnia, la stitichezza, il vomito e la nausea. Utili tisane sono quella alla camomilla, alla salvia, alla malva, ecc, le quali garantiscono proprietà antiossidanti e antinfiammatorie . Per essere sicure di stare assumendo delle bevande non benefiche, è opportuno parlarne con il proprio medico cosi da consigliarci quando, quale e quanta berne, poiché si potrebbero causare dei danni al feto.

Ti potrebbe interessare anche…